Ramonda Shop e la gestione del flusso fotografico per l’e-Commerce

By admin_hyp 4 years agoNo Comments
Home  /  Fashion & Luxury  /  Ramonda Shop e la gestione del flusso fotografico per l’e-Commerce
Hyphen-Italia con Sorelle Ramonda

Sorelle Ramonda è diventata una delle catene di negozi più importanti in Italia.

Ha una spiccata origine veneta, ma anche dalle importanti partnership con i grandi nomi della moda. Il segreto del successo di Sorelle Ramonda è probabilmente proprio il chiaro legame con il territorio e il saper rimanere vicino alle persone, anche nel web.

Da qualche anno, infatti, oltre ai negozi fisici, Sorelle Ramonda mette a disposizione alcuni prodotti anche attraverso uno Shop Online, che viene gestito con passione e molta innovazione.

Abbiamo intervistato la promotrice di questo progetto in Sorelle Ramonda: Corinne Noca, la responsabile e-Commerce.

Corinne ci ha raccontato come è cominciata l’avventura di Ramonda Shop:
Abbiamo deciso di intraprendere il progetto online con uno spirito innovativo ma anche con cautela, non essendo abituati a questo tipo di vendita ed essendo totalmente diversa dalla gestione “classica e tradizionale”, che contraddistingue Sorelle Ramonda.

Quali problematiche avete incontrato nell’intraprendere l’avventura dell’e-Commerce?
Partire con l’e-Commerce ha richiesto sicuramente un grande sforzo coinvolgendo diverse figure che man mano, anche per una questione di ottimizzazione e di costi abbiamo dovuto limitare.
I tempi erano troppo lunghi e avevamo bisogno di snellire appunto i flussi di produzione.

Per snellire tali flussi di produzione, all’interno di Ramonda Shop, si sono dotati di HSL: un sistema per l’acquisizione fotografica, che gli permette di limitare le risorse dedicate e diminuire il Time to Market.

Perché Sorelle Ramonda ha scelto HSL?
HSL ci è stata suggerita da un partner d’eccellenza come Telecom. Conoscevamo dei sistemi simili, però rappresentavano più una configurazione home made. Una volta visionata e analizzata la presentazione di HSL, ci siamo resi conto della sicurezza che il sistema garantiva in termini di velocità dei flussi fotografici, qualità e alta risoluzione. Inoltre, HSL ci ha permesso di non avere per forza di cose un fotografo professionista dedicato all’e-Commerce.

Introdurre HSL che problemi ha risolto a chi gestisce e lavora allo Shop Online di Sorelle Ramonda?
Sicuramente ha eliminato il problema della gestione manuale nell’associazione foto/anagrafica nel catalogo prodotto, oltre ai tempi che si sono ampiamente dimezzati.

Quali sono gli ulteriori vantaggi che avete riscontrato con l’utilizzo di HSL?
Il fatto di avere una visione del prodotto a 360°. Oltre alla qualità delle immagini ottenute, notiamo che vi è un costante aggiornamento e interfaccia con il team Hyphen-Italia e questo è sicuramente importante, oltre che indice di professionalità e impegno costanti.

L’esperienza utente viene quindi considerata di primaria importanza per Ramondashop.it.
La visione a 360° del prodotto è una caratteristica che pochi altri siti e-Commerce hanno, come ci spiega Corinne, anche se è un fattore non ancora sfruttato a pieno. “L’utente finale non percepisce ancora il fatto di avere la possibilità di ruotare, zoomare il prodotto perché abituato a una visualizzazione classica della scheda prodotto, ma stiamo cercando di migliorare questo aspetto nella navigazione utente.”

Quali sono a vostro avviso i ROI del sistema HSL?
In termini di numeri non riusciamo ancora a fare una stima poiché siamo in piena fase di start up.
In termini produttivi e qualitativi i risultati sono buoni e prevediamo che migliorino ancora: la gestione delle foto a catalogo è fatta con una sola strumentazione e vi è un’unica persona che vi lavora costantemente. La stessa persona si occupa anche di altri flussi produttivi durante gli scatti e questo porta a limitare costi aziendali, in questo momento cosi difficile, ed inoltre HSL ci aiuta ad ottimizzare, che è diventata la nostra parola d’ordine!

Consigliereste HSL ad altri e-Commerce e perché?
Lo consiglio vivamente per tutti i motivi di cui sopra e lo consiglio soprattutto a quelle aziende che hanno ancora dei flussi rigidi e che hanno timore di rivoluzionare determinati ambiti: il sistema si adatta a tutto e questa credo sia la sua grande forza.

Share this post...
Categories:
  Fashion & LuxuryGDO e Retail

Leave a Reply

Your email address will not be published.