MOBIUS GRID

The Most Advanced Grid Generator

A Versatile Grid System

Mobius Grid Generator allows you to deeply customize the grid layout. The possibilities are really unlimited… A dedicated reorder plugin was created in order to facilitate the element order/size in the grid.

  • 4 different sizes
  • 2 different styles for portfolio and blog
  • Adjustable gutter width
  • Grid layout and Masonry Layout
  • Horizontal/Vertical layout grid
  • Custom Number of element in the grid
  • Custom reorder of each element
  • One page setting for all elements
  • Ajax or pagination grid system
  • Ajustable aspect ratio of element
  • Touch device compatibility
  • Multi instance
All
0
HSL
0
Load more

Different Styles

HSL HILP

10/04/2019

 1

HSL Mannequin

10/04/2019

 1

HSL Mannequin

10/04/2019

 1

HSL HILP

19/04/2014

 4

Custom Aspect Ratio

La gestione dei progetti di comunicazione nell’era digitale

03/03/2017
La rivoluzione digitale sta obbligando le aziende a ripensare alle modalità con cui comunicano internamente ed esternamente. Non c’è dubbio, per esempio, che la digitalizzazione abbia aumentato la necessità di creare e condividere messaggi sempre differenti e aggiornati e richieda ormai il coinvolgimento di nuovi ruoli e figure ad alta specializzazione. La scelta di affidarsi a collaboratori esterni o internalizzare tutti i processi relativi alla creazione, adattamento e distribuzione dei contenuti è una scelta strategica molto soggettiva, ma una cosa è certa: la forte necessità comune a tutte le organizzazioni di mantenere il controllo di quanto si stia facendo. Centri logistici per i tuoi contenuti digitali? Creare una campagna social o predisporre la vetrina di un punto vendita possono avere più punti di contatto di quanto si creda. Alla base di qualsiasi progetto, infatti, c’è sempre il bisogno di raccogliere, organizzare, immagazzinare e lavorare un numero di informazioni e contenuti dalle fonti più diverse, dai campi testuali descrittivi agli asset multimediali strutturati. Molto spesso è soltanto la combinazione e l’adattamento di questi asset a differenziare le modalità di creazione, produzione e veicolazione dei materiali stessi. È importante, quindi, avere un magazzino virtuale aziendale dove poter “stoccare” le informazioni rilevanti e renderle disponibile a tutti i ruoli e funzioni coinvolte nel processo di produzione. La soluzione di Hyphen-Italia Hyphen-Italia aiuta le aziende clienti nell’analizzare e ridisegnare i flussi produttivi ed editoriali legati a tali processi, supportando la costruzione del magazzino virtuale dal quale organizzare e pianificare la logistica dei contenuti. In questo repository centralizzato verranno conservate tutte le informazioni relative al Brand, ad un prodotto o ad una iniziativa. I numerosi contenuti digitali potranno poi essere usati o rilavorati a seconda delle necessità in maniera rapida e sfruttando una base comune preventivamente approvata. Una delle funzionalità più apprezzate della nostra soluzione, infatti, è proprio la gestione dei diversi cicli di approvazione. Il magazzino virtuale diventa così anche un ambiente operativo, accessibile a tutte le persone autorizzate – siano esse interne o esterne all’azienda – mettendole in grado di interagire tra loro in maniera organizzata. L’azienda sceglierà gli asset da utilizzare segnalando l’inizio di un progetto, l’ufficio legale entrerà nel sistema dando il suo contributo, i grafici saranno chiamati a intervenire nel sistema per fornire il loro supporto con strumenti adeguati, i manager approveranno e il lavoro verrà consegnato alle agenzie di produzione e delivery senza mai uscire dal sistema. Ogni passo del processo di modifica e adattamento può essere così analizzato e monitorato in maniera semplice e immediata, senza mai perdere di vista lo stato avanzamento lavori. Attraverso la gestione integrata dei contenuti, dei progetti e dei processi di comunicazione, i Brand saranno così in grado di diminuire il rischio di errori causato dall’utilizzo di contenuti o formati diversi e non appropriati, ridurre i tempi di produzione e contenere i costi. About Hyphen-Italia Affianchiamo le organizzazioni nel cammino verso la digitalizzazione aziendale. Siamo convinti che le tecnologie siano solo uno strumento necessario ma non sufficiente per realizzare progetti di reale valore per il cliente.

Netcomm Forum 2017: l’e-Commerce in Italia cresce… e non dimentica l’offline

17/05/2017
Il 10 e l’11 maggio abbiamo partecipato al Netcomm Forum, l’evento italiano dedicato all’e-commerce B2B e B2C e alla digital transformation. Di fronte a una vasta platea Roberto Liscia (presidente di Netcomm) ha fatto il punto sui numeri e le tendenze del commercio elettronico. L’E-Commerce è un fenomeno in rapida ascesa che non accenna a fermarsi. Nel 2016 si è registrato a livello mondiale un aumento del 17% rispetto all’anno precedente e per il 2017 Netcomm prevede un incremento della vendita online in Italia su tassi di crescita in linea con quelli globali (+16%), con il Food&Grocery (+37%), l’Informatica &Elettronica (+26%) e l’Abbigliamento (+23%) ad attestarsi tra i maggiori settori di traino. Unified Commerce: il trend del futuro Liscia ha inoltre evidenziato come sia in atto «un cambiamento sistemico di acquisto e offerta che coinvolge alcuni fattori importanti del commercio elettronico». In seguito alla diffusione di smartphone, tablet e altri device, il digitale ormai permea sempre di più la vita delle persone. Sempre più frequentemente il consumatore si muove passando con disinvoltura tra fisico e digitale e non è raro, per esempio, che l’acquisto in negozio sia preceduto e supportato da servizi digitali utilizzati in mobilità o che l’acquisto online sia direttamente connesso a strategie di promozione sviluppate offline… Se E-Commerce è la parola del presente, dunque, nell’era dell’omnicanalità il futuro è rappresentato dallo Unified Commerce, «dove – come spiega Roberto Liscia – online e offline e i diversi device si mescolano in un nuovo ecosistema esperienziale». Hyphen-Italia, soluzioni per l’E-Commerce Le nuove modalità di rapporto e dialogo tra consumatori e brand richiedono un superamento della tradizionale suddivisione tra fisico e virtuale, tanto nelle strategie di comunicazione quanto nei modelli organizzativi. L’elevato livello di interazione tra i differenti touchpoint di comunicazione e vendita, infatti, si rispecchia nella necessità interna alle organizzazioni di gestire i punti di convergenza delle diverse aree, favorendo e orientando le conversazioni tra ruoli che fino a poco tempo fa venivano considerati molto distanti. È evidente che per far fronte a questa nuova realtà dotarsi di nuovi strumenti tecnologici è necessario, ma non sufficiente. Per questo Hyphen-Italia supporta le organizzazioni anche nella preliminare comprensione e progettazione di nuove procedure per la gestione integrata delle strategie di promozione e vendita omnicanale, per poi sviluppare i tools tecnologici più adatti a realizzare i contenuti di comunicazione in maniera semplice ed efficiente. Anche quando si sviluppa un progetto di E-Commerce non è più possibile ignorare che esso è parte integrante di una rete di canali fisici e digitali che dialogano tra loro. Solo così le organizzazioni possono sviluppare conversazioni con i clienti che si dipanano senza interruzioni lungo tutti i canali di comunicazione, regalando loro un’esperienza coerente, unitaria e una relazione con il Brand duratura nel tempo. Guarda la galleria fotografica su Facebook: About Hyphen-Italia Affianchiamo le organizzazioni nel cammino verso la digitalizzazione aziendale. Siamo convinti che le tecnologie siano solo uno strumento necessario ma non sufficiente per realizzare progetti di reale valore per il cliente. I nostri interventi nascono

Gestire i flussi di produzione del Packaging per strategie Private Label vincenti

30/05/2017
L’incidenza della marca privata tra i retailer italiani è in costante aumento. Rafforza l’immagine del brand, fidelizza la clientela e rappresenta, ormai, una fetta importante del fatturato sviluppato dai punti vendita. Nel 2016 la Private Label ha fatto salire al 18,5% il suo volume di affari nel Largo Consumo Organizzato, con le prime 4 insegne distributive attive in Italia (quelle che detengono il 70% del mercato nazionale delle private label) che si avvicinano ai numeri del resto d’Europa, dove la marca privata è arrivata a presidiare mediamente quasi il 30% del mercato. Private Label: Quando il Supermercato diventa Industria Ideare, produrre e gestire il prodotto a marchio richiede una serie di investimenti in grado di rispondere al bisogno di controllo della filiera di produzione, nel corso della quale la figura del distributore si sovrappone, di fatto, a quella del produttore. La scelta del fornitore, la sua certificazione, lo scambio documentale per l’attivazione del contratto di fornitura, la gestione delle informazioni di prodotto, la creatività legata alla produzione del packaging e il monitoraggio delle diverse fasi fino alla stampa dei materiali sono solo alcune delle attività necessarie per la gestione della Private Label. Ognuna di queste operazioni è gestita utilizzando differenti sistemi più o meno strutturati (dai gestionali dipartimentali fino a file compilati manualmente e scambiati in maniera non organizzata) ed è svolta da numerose funzioni aziendali e attori esterni che hanno la necessità di interagire tra loro in maniera semplice e coordinata. Vista la complessità e il numero delle persone in gioco, la prima necessità del retailer è proprio quella di analizzare e organizzare i flussi informativi e i processi editoriali, mettendo ordine tra ruoli, documenti e fonti, al fine di evitare un eccessivo consumo di tempo e dispersione di risorse. Gestire i flussi di produzione del Packaging I retailer continuano ad affinare le loro strategie per la gestione delle attività dedicate alla Private Label, con il packaging a rivestire l’importante compito di presentare il marchio ai consumatori in modo che susciti la stessa percezione di qualità e appetibilità dei tradizionali prodotti di marca. Hyphen-Italia offre un contributo di consulenza strategica per analizzare i processi coinvolti e comprendere quali siano le reali necessità legate alla gestione della Marca Privata e fornisce servizi e strumenti tecnologici specifici a supporto delle attività di creazione della grafica e produzione del packaging. Con le soluzioni offerte da Hyphen-Italia il retailer è in grado di acquisire e ordinare in unico ambiente i contenuti digitali relativi ai prodotti a marca privata provenienti da diverse fonti e di renderli disponibili ai vari attori coinvolti nella realizzazione dei materiali. Rimanendo sempre all’interno dello stesso sistema, il retailer può avviare e gestire tutti i cicli di modifica, approvazione, e-procurement e delivery dei materiali, godendo di una visibilità completa su tutte le operazioni. Anche le risorse interne e i collaboratori esterni coinvolti nei flussi di produzione del Packaging percepiranno subito i vantaggi dell’adozione di nuovi workflow e tools tecnologici. Il loro lavoro non sarà mai stato più ordinato, semplice e veloce,

Hyphen- sbarca in America con Hyphen-US

07/07/2017
Siamo felici di annunciare che, grazie alla fiducia di alcuni grandi clienti, dopo il Regno Unito siamo sbarcati anche in America! Nuova sede a New York per Hyphen-Group Dopo Affi e Londra, Hyphen-Group ha aperto una nuova sede: questa volta a New York! Hyphen-US nasce all’interno di un progetto per noi molto sfidante, che si pone l’obiettivo di proseguire il nostro cammino evolutivo e di contribuire a portare Oltreoceano la visione, l’approccio e le soluzioni tecnologiche sviluppate negli anni, confrontandoci anche a livello internazionale con i top player del mercato. La nuova sede Hyphen-US sarà il polo commerciale a supporto delle attività di Hyphen-, mentre l’Italia continuerà ad ospitare l’intero staff di R&D e Produzione, che coordinerà lo sviluppo del prodotto e offrirà supporto a team specializzati dislocati nelle varie country. Cambiamento e Innovazione: il progetto Hyphen- Dal 1998 il gruppo Hyphen- è impegnato a supportare le attività di comunicazione d’impresa e di prodotto grazie ai suoi servizi consulenziali e alla piattaforma applicativa Chalco.Net. Hyphen- si propone sul mercato con soluzioni che rispondono in maniera puntuale alle maggiori problematiche legate alle attività di comunicazione, promozione e vendita omnicanale. Chalco.Net è la piattaforma modulare per la costruzione della Digital Supply Chain aziendale. Permette la gestione integrata degli asset digitali prodotti in ogni momento del ciclo di vita del prodotto, dalla sua ideazione e produzione fino al contatto con fornitori e partner esterni e la creazione di un ambiente operativo che consente la collaborazione e orienta le conversazioni tra i diversi attori coinvolti nella produzione di asset, informazioni e contenuti digitali. Il software è solo una parte del percorso di cambiamento che porta a una reale trasformazione digitale dell’azienda, per questo Hyphen- accompagna le organizzazioni verso la loro completa digitalizzazione anche attraverso servizi consulenziali che ridisegnano i processi per la competizione. Il valore della soluzione è confermata dalla soddisfazione dei nostri clienti, in tutti i settori del mercato in cui operiamo, dai grandi Brand di Moda e Lusso al Retail e la GDO, dall’Industria alle Agenzie di Comunicazione, agli Editori. A quasi 20 anni di distanza dalla nascita di Hyphen-Italia, l’apertura della nuova sede di New York è un ulteriore passo nella nostra missione di portare un’innovativa soluzione a supporto della trasformazione digitale, che renda più efficienti i processi editoriali che alimentano la comunicazione di Brand e di prodotto, aumentando la competitività delle aziende con cui operiamo.

Hyphen-Italia @ Richmond E-commerce Forum 2017

31/08/2017
Il 9 e il 10 Ottobre Hyphen-Italia parteciperà alla seconda edizione del Richmond E-Commerce Forum! Dedicato al business matching nel settore e-commerce, l’evento mette in comunicazione i professionisti del commercio elettronico in Italia con i fornitori di servizi, per far incontrare domanda e offerta, portare nuove idee, soluzioni e innovazione nel settore. Anche in Italia, l’E-Commerce è un fenomeno ormai in rapida e costante crescita e richiede ad aziende grandi e piccole di misurarsi con nuove esigenze e attività. Il Richmond E-Commerce Forum sarà l’occasione per mostrare le soluzioni tecnologiche sviluppate da Hyphen-Italia per aiutare le organizzazioni a gestire i processi editoriali di prodotto e di brand necessari per alimentare i sistemi di commercio elettronico B2C e B2B. Già scelti da numerose aziende e Brand nel settore Fashion, Luxury, Industry e Retail, i nostri prodotti HSL e Chalco.net permettono di gestire in maniera più efficiente il processo di shooting e di costruzione dell’Identità Digitale di Brand e di prodotto, comprensiva di immagini, copy, traduzioni, dati, metadati. Le nostre soluzioni sono dotate di workflow e servizi in grado di richiamare, gestire, adattare e distribuire il Product Marketing Master Data su tutte le applicazioni e le diverse piattaforme di vendita online. Il format dell’evento è molto semplice: parallelamente a conferenze e seminari, si svolge l’agenda degli incontri one-to-one tra invitati e società fornitrici, in base all’indicazione di interesse da parte dei partecipanti. Se siete interessati, potete richiedere un incontro all’organizzazione. Saremo felici di conoscervi! Per maggiori informazioni sulle nostre soluzioni, potete anche contattarci scrivendo a marketing@hyphen-italia.com. About Hyphen-Italia Affianchiamo le organizzazioni nel cammino verso la digitalizzazione aziendale. Siamo convinti che le tecnologie siano solo uno strumento necessario ma non sufficiente per realizzare progetti di reale valore per il cliente. I nostri interventi nascono dall’analisi della situazione corrente dell’organizzazione e dalla successiva progettazione di un percorso di change management personalizzato, volto al miglioramento delle procedure e dei processi che alimentano le sue attività di comunicazione, promozione e vendita omnicanale. Infine, individuiamo e sviluppiamo i tools tecnologici più adatti in base alle esigenze specifiche dell’azienda e del mercato di riferimento. Per approfondire il nostro approccio e le nostre soluzioni, contattaci compilando il form o scrivici un’email. Non vediamo l’ora di conoscerti!

L’intervista a Stefano Righetti su Fashion Magazine di Novembre

27/11/2017
Sul numero di Novembre di Fashion Magazine potete trovare un’interessante intervista a Stefano Righetti, AD di Hyphen-Italia, sul ruolo che ricopre la fotografia nella trasformazione digitale.  Clicca per ingrandire Scarica il pdf dell’intervista La fotografia guida la trasformazione digitale

HILP SA: il Set che rivoluziona il tuo modo di pensare la fotografia

11/12/2017
Siamo nell’era dell’immagine, nella quale tutto è veicolato e valorizzato dalla rappresentazione visiva di una storia o di un prodotto… Le immagini restano più impresse nella nostra memoria e stimolano anche in noi l’immaginazione e il desiderio. Per questo ormai ovunque ci troviamo, le immagini ci circondano e cercano di conquistare la nostra attenzione, giocando su stimoli visivi che ci attraggano o incuriosiscano. Anche le aziende non fanno eccezione e oggi più che mai hanno bisogno di fotografie di qualità da utilizzare per le loro strategie di promozione e vendita omnicanale. Governare il processo di shooting, dunque, è diventato uno dei fattori che determina le business performance delle organizzazioni. Tuttavia spesso la capacità di produrre le immagini del 100% del proprio catalogo di prodotti fotografato in alta qualità e adatto al singolo media o canale, sia per i mercati B2C sia B2B, sembra quasi un sogno irrealizzabile! Un nuovo set per la gestione industrializzata della fotografia di prodotto Tempi stretti, logistica dei prodotti, costi di produzione, variabilità dei formati e numero dei canali di distribuzione sono elementi complessi da gestire in modo efficace. Là dove i processi di shooting tradizionali non sono in grado di rispondere alle nuove esigenze dell’omnicanalità, HSL HILP SA è la soluzione che ti permette di soddisfare il tuo desiderio di stile e qualità delle immagini, senza rinunciare alla necessità di un’elevata efficienza in termini di produttività, costi e time-to-market. Avete capito bene: è passato poco più di un anno da quando abbiamo presentato HILP per la prima volta ed è già tempo di parlare della nuova versione SA, completamente rinnovata. HSL HILP SA nasce dall’esperienza frutto di oltre 13 anni di ricerca e sviluppo di set fotografici automatizzati. La ricerca dei migliori materiali e il know-how maturato in fatto di tecnologie e workflow hanno dato vita a un sistema dalle caratteristiche altamente innovative. HILP SA è il Photo Digital Studio che ti permette di scattare foto di prodotto in maniera industrializzata e in completa autonomia, riducendo tempo e costi, senza rinunciare alla qualità di un’immagine professionale! Combina un innovativo sistema illuminante calibrato e certificato per usi professionali fotografici e una console di gestione. La workstation è stata progettata per permettere l’utilizzo del set anche a persone senza competenze specifiche nella fotografia di prodotto, grazie alla dotazione di una serie di funzionalità e workflow integrati che ne facilitano l’utilizzo, permettendo anche un’elevata resa nella postproduzione automatica delle immagini. I flussi automatici di sbiancamento, centratura e adattamento in real time rendono immediatamente disponibili le foto di prodotto per essere utilizzate su qualsiasi media o canale. Scatti oggi e puoi usare subito le tue immagini di prodotto, per una comunicazione veloce e di qualità che lascia il segno. Innovativi formati per rendere unica l’esperienza con il tuo prodotto HILP SA porta alla sua massima espressione lo sforzo di HSL di far convivere l’efficienza del processo con la creatività e qualità dell’immagine. Basta una sessione di soli pochi secondi per permette al sistema HILP SA di generare non soltanto immagini statiche ma